ho. Mobile, l’MVNO che “mette radici”

di Silvia Becattini
ho. Mobile
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


Ogni operatore mobile virtuale sembra somigliare agli altri: in fin dei conti la caratteristica che li accomuna è la convenienza.
ho. Mobile però, ha deciso di adottare una strategia di marketing che punta a sensibilizzare sull’impatto ambientale di questo settore.

Chi è ho. Mobile

Il lancio del servizio ho. Mobile è avvenuto nel 2018, a poche settimane di distanza dall’arrivo di Iliad in Italia. L’operatore mobile virtuale fa parte del gruppo Vodafone Italia. Ed è proprio su Vodafone che l’MNVO appoggia la sua rete, avvalendosi anche del 4G (con restrizioni sulla velocità a seconda del piano tariffario sottoscritto). Lo slogan del brand è “tutto chiaro“, proprio perché la mission è quella di offrire un servizio di telefonia in cui risulti tutto comprensibile.

Siamo nati per darti offerte semplici e chiare. Niente costi extra, superamento di soglie, contratti, vincoli, o cose difficili da capire.

Fonte: ho. Mobile

Il progetto ho. e Treedom “mettiamo radici”

La campagna pubblicitaria, pensata per la digital television, è stata lanciata ad ottobre 2020. Il video d’animazione, molto colorato e con uno stile che ricorda la claymation del cinema, presenta l’iniziativa dell’operatore di telefonia, realizzata in collaborazione con Treedom.

Con questo progetto, l’operatore mobile ha fatto nascere una vera e propria foresta, con lo scopo di assorbire la CO2 emessa durante il trasporto delle SIM. 1.801 alberi già piantati tra Italia, Africa e Centro America che in un anno hanno già assorbito 254.275 kg di CO2. Sulla pagina dedicata è possibile anche vedere sulla mappa la quantità e la tipologia di alberi piantati nelle diverse zone.

L’impegno per l’ambiente di sicuro rappresenta un fattore importante al giorno d’oggi nelle scelte che fa il consumatore. Questo quindi potrebbe essere quel plus che differenzia ho. dagli altri operatori virtuali, dato che in quanto a tariffe vantaggiose si può dire che si equivalgano un po’ tutti (la tariffa più alta non supera i 13 euro/mese).

Se ti interessa saperne di più sugli operatori virtuali, abbiamo parlato anche di Kena Mobile e Very Mobile.

Hits: 250