Apple, evento 14 settembre: attesi i nuovi Iphone.

di Valentina Moro
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


Siamo giunti all’appuntamento tra i più attesi di sempre, il primo evento Apple di questa seconda parte del 2021 che, apre la sfida il 14 settembre. Come lo scorso anno l’evento si svolgerà in streaming direttamente da Apple Park. Nel 2020 al “Time Files” di settembre, sono stati presentati il nuovo Ipad e l’Apple Watch. Per quest’anno i pronostici spingono a credere che, l’attenzione si concentrerà su gli iPhone e il nuovo Apple Watch. Come di consueto il teaser dell’evento è misterioso e ciò si può evincere dall’immagine che lo accompagna, il “California Streaming” che, poco svela al suo pubblico. Qualcosa forse in più, lo fa intendere il teaser pubblicato da Greg Joswiak, Apple Senior e Vice President of Marketing. Infatti, la mela con i bordi luminosi, al suo interno fa scorgere un time lapse con un cielo stellato. Questo, secondo l’opinione di tanti è da collegare alle ripetute indiscrezioni che, vedono come novità per l’ultimo iPhone, l’astrofotografia.

IPhone 13 all’evento Apple del 14 settembre.

Il modello di punta quest’anno in base ai presagi, si pensa possa essere l’iPhone 13, la novità più attesa. Da ciò che si è potuto sentire in giro nelle ultime settimane, sembrerebbe quasi scontato un’importante aumento del prezzo. Ma, tralasciando questo dettaglio, in tanti suppongono che il nuovo iPhone segnerà un decisivo cambiamento per gli smartphone. In particolare, ci si riferisce alle prestazioni elevate garantite dai nuovi processori A15 e al nuovo impianto fotografico, soprattutto dedicati ai modelli Pro. La fotocamera avrà il 15% in più di luminosità, il grandangolo Pro avrà una visione del 40% superiore. La modalità notte subirà delle migliorie, per quanto riguarda il bilanciamento dei colori e la gestione delle ombre.

Novità design iPhone 13.

Nel discorso design si evidenziano la riduzione del notch rispetto ai precedenti modelli, aumentando di conseguenza la percentuale di schermo a disposizione. Lo schermo punta sul display a 120 HZ LTPO, con la possibilità di impostarlo a 60 HZ in modalità risparmio energetico. La batteria potrebbe essere stata potenziata del 20% rispetto alla capacità dell’iPhone 12. Anche il caricabatterie ha ricevuto una miglioria con l’attacco Magsafe che, aumenta la velocità di ricarica. I modelli previsti come per il 12 sono 4: Standard, Mini, Pro e Pro Max.

Apple Watch serie 7

L’altra novità riguarda l’Apple Watch serie 7, qui si vedrà uno schermo più piatto e squadrato rispetto agli altri modelli del passato. Anche la dimensione subirà delle modifiche infatti, si vedrà aumentata di solo un millimetro ma, già per questo ha suscitato delle polemiche. Infatti, le dimensioni varieranno dai 40 e 44 mm del passato a 41 e 45 mm attuali, determinando l’inutilizzo dei cinturini già precedentemente acquistati. La novità più importante per l’Apple Watch è l’aumento dell’Autonomia. Per quanto riguarda i sensori, pare che verrà confermato solo quello dell’idratazione e che non verranno aggiunti glucometro, controllo del tasso dell’alcolemia e misurazione della pressione.

Hits: 41