Ferrari SF90 Spider “gold allure”

di Pasquale Carulli
SF90 Spider
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


La SF90 spider prima ibrida plug-in di casa Ferrari del suo genere

La Ferrari lancia la sua prima spider ibrida plug-in. Dotata di tre motori elettrici e fornita di trazione integrale, è un vero fulmine ammantato dal fascino immortale dell’oro

Diretta discendente della Ferrari SF90 stradale, questa auto esprime con i suoi 1000 cavalli lo spirito di Maranello, suscitare quello che in lingua anglosassone identifichiamo come “Allure”, il fascino.

Tra tutte le caratteristiche fantasmagoriche che questa vettura spider con hard-top vanta, il fascino, dato dalla sua elegante bellezza unita alla velocità e all’inusuale color oro è senza dubbio il sentimento che rapisce chi la guarda.

Siamo comunque di fronte ad una Ferrari e le prestazioni sono quelle che ti aspetti anche con qualche sorpresa in più, grazie infatti all’architettura ibrida plug-in che unisce la potenza del motore endotermico con le nuove tecnologie di elettrificazione combinata.

La http://www.ferrari.it SF90 Spider monta un motore V8 turbo benzina di 4 litri da 780 CV e vi abbina due motori elettrici anteriori e uno al posteriore. Insieme tutti i motori sviluppano 1.000 CV di potenza e la stratosferica cifra 1.200 Nm di coppia massima.

Grazie al cambio automatico a doppia frizione DCT a 8 rapporti e la sopracitata coppia massima la SF90 spider esprime accelerazioni da brivido passando da 0 a 200 km/h in soli 7 secondi.

Vi siete chiesti perché parliamo di accelerazioni da 0 a 200 per questa super car ibrida? La risposta è semplice, arrivare da 0 a 100 per Lei è poco più di un sussulto, un battito d’ali, grazie infatti alla combinazione delle tue tecnologie endotermica ed elettrica i 100 km orari arrivano in 2,5 secondi.

Molti sono certo storceranno il naso per il fatto che questa nuova Super Ferrari non si sia presentata al mondo, con il classico color rosso, ma il PHEV, cioè la tecnologia ibrida benzina/elettrica con ricarica plug-in, sta cambiando tutto anche il colore delle auto.

La SF90 spider non fa eccezione i colori con i quali è stata immaginata, blu elettrico, suggerimento dell’innovazione tecnica o il color oro che la fa risplendere ed elevare dalla massa, sono segni distintivi e di rottura con il passato e con i quali è stata rivelata al mondo.

Vi è piaciuto questo articolo? Leggete anche Lamborghini la nuova ibrida Sián Roadster in limited edition

Hits: 24