Taxi Volanti a Milano: la svolta futuristica.

di Valentina Moro
Taxi volanti
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


Potrebbe diventare una realtà, la proposta futuristica che prevede dei Taxi volanti a Milano che, sorvolano la città. Il progetto prevede un volo da Milano Malpensa a Milano centrale in soli 15 minuti. In questo caso, Milano potrebbe diventare una delle poche città al mondo a veder volare sopra il proprio cielo un taxi volante. L’idea nasce dalla collaborazione tra la startup italiana Walle Mobility e la Juant Air Mobility. Quest’ultima, è un’azienda americana che produce elicotteri elettrici, dotati di tecnologia Vtol, per garantire allo stesso tempo un alto grado di tecnologia è di sostenibilità.

Le tempistiche del progetto “Taxi volanti a Milano”.

A sentire Domenico Gagliardi, founder e CEO di Walle Mobility, i tempi per la realizzazione del progetto sarebbero abbastanza brevi, cosi commenta: 《Nella nostra visione spostarsi attraverso i nostri cieli sarà tanto semplice quanto muoversi in strada. Vogliamo lanciare il primo servizio di taxi-aerei entro 5 anni》. Infatti, entro il 2024 sarebbe prevista la costruzione del vertiporto, per poi avviare il servizio dei taxi volanti l’anno successivo, nel 2025.

Quali i vantaggi di un tale esperimento?

Tirando le somme su quelli che potrebbero essere gli effettivi vantaggi di questo progetto, viene in primo luogo da ricordare la riduzione dei tempi di percorrenza. Infatti, se si percorre il tragitto da Milano centrale a Milano Malpensa in auto, i tempi di percorrenza sono di 45 minuti. Senza considerare eventuali imprevisti, non per niente rari. Percorrendo lo stesso tragitto col taxi volante, i tempi si riducono tra i 15 e i 18 minuti. Inoltre, un altro fattore non per niente trascurabile, sarebbe la riduzione del numero dei mezzi in circolazione. In questo modo, si otterrebbe un miglioramento delle condizioni ambientali, grazie al conseguente calo dell’inquinamento climatico. In un primo momento, i veicoli dedicati a questo progetto sono degli ibridi. Però più avanti, si pensa ad un utilizzo completo di veicoli esclusivamente elettrici. Un altro progetto simile è previsto a Los Angeles in California, con scadenza 2024, grazie al progetto della start up Archer Aviation. Anche Torino non resta a guardare, infatti, pensa anch’esso a realizzare un servizio taxi volante in città.

Fonte: Milano cittastato.it,

Hits: 41