La Gamification negli ambienti business

di Silvia Becattini
Gamification
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


Quello di gamification è un concetto di cui si sente parlare sempre di più, anche negli ambienti del business e dell’impresa. Ma cosa si intende con questo termine?

gamification s. f. inv. Utilizzo di meccanismi tipici del gioco e, in particolare, del videogioco (punti, livelli, premi, beni virtuali, classifiche), per rendere gli utenti o i potenziali clienti partecipi delle attività di un sito e interessarli ai servizi offerti. (…) Dall’ingl. gamification, derivato dal s. game (‘gioco’).

Fonte: Treccani

Questo termine, in uso già da molti anni (2003), è entrato a far parte del linguaggio legato non solo all’intrattenimento ludico (videogiochi), ma anche al marketing, ai social media e al web in generale. Non solo: se ne parla anche in ambienti business. Indica una metodologia finalizzata ad influenzare il comportamento delle persone sia online che offline.

Gamification nell’ambiente aziendale

Ora parliamo di questo meccanismo in un ambito che non sembra correlato, ma invece lo è, soprattutto per il suo ruolo nella formazione aziendale. Come si sviluppa quindi la gamification in ambito aziendale?
In pratica, vengono applicate regole e dinamiche di interazione mutuate dai giochi. Queste hanno una specifica funzione: la motivazione di dipendenti, collaboratori e clienti a raggiungere certi obiettivi.

L’applicazione di queste meccaniche di gioco in contesti non ludici possono stimolare positivamente i dipendenti. Alcuni esempi concreti di meccaniche di gioco possono essere:

  • riconoscimenti (classifiche)
  • premi (punteggi, badge)
  • sfide
  • livelli

Tutto questo, sarà funzionale al raggiungimento degli obiettivi aziendali, ma in modo divertente. Saranno ridotte ad esempio, pressioni psicologiche derivanti dalle scadenze. La gamification apporta quindi diversi benefici, come l’aumento del coinvolgimento dei collaboratori, il divertimento e l’immersività della formazione, l’apprendimento è più efficace.
Sarà importante infine, progettare la gamification pensandola sull’utente e non sulle meccaniche. Soprattutto tenendo conto del fatto che ci sono categorie di attori diverse che sono stimolati da motivazioni diverse e, di conseguenza, da incentivi e meccaniche differenti. Ci sono molti esempi, anche in grandi aziende come Google, di come questo sistema sia efficace e migliori l’esperienza lavorativa dei dipendenti.


Fonti: Whappy, Digital Dictionary
Foto di copertina: Affari foto creata da freepik – it.freepik.com

Hits: 28