1

Rete di vendita: come motivarla

Rete di vendita

All’interno di un’azienda, avere un team di vendita motivato può risultare un fattore importante per un business di successo. Ma cosa si intende per rete di vendita?
Una rete di vendita non è altro che un gruppo di persone che collaborano promuovendo e vendendo prodotti/servizi di un’azienda. Per una società è quindi fondamentale che la squadra lavori in modo efficiente e produttivo. Ecco quindi che entra in gioco la motivazione.

Migliorare il coinvolgimento della rete di vendita

É importante innanzitutto la comunicazione interna. Questa non deve essere unidirezionale, ma deve coinvolgere il team, affinché non sia solo il manager o il leader di quel gruppo a comunicare, ma anche gli agenti. Le opinioni del team possono fornire feedback utili a correggere eventuali problematiche. Coinvolgere poi la squadra condividendo la vision e la mission dell’azienda, creando senso di partecipazione e consapevolezza.
Il leader dovrà quindi dare alla rete di vendita qualcosa in cui credere e dei valori da condividere. Porre degli obiettivi comuni è uno step importante, tanto quanto incentivi e premi per le azioni svolte dal venditore mirate agli obiettivi, sia compiute in squadra che da soli.
Quindi, un leader deve avere determinate caratteristiche e dare il giusto esempio al team. Ottimismo, resilienza, integrità, speranza, consapevolezza, sono qualità utili per un leader di successo.

Per quanto riguarda la rete di vendita invece, oltre a quanto già detto, per aumentarne il coinvolgimento, serve il giusto equilibrio tra: riconoscimento, supporto, ricompensa.

Dare il giusto apprezzamento ai membri della squadra, osservando il loro lavoro e premiandoli per i risultati positivi sarà un’ottimo incentivo a fare sempre meglio. Inoltre, ascoltare è un’altra capacità fondamentale: capire le necessità dei venditori e supportarli li aiuterà ad affrontare i problemi che affronta sul lavoro. Infine, parlando di ricompense si può certamente affermare che quelle in denaro siano tra le più apprezzate, ma ce ne sono altre che possono mettere la squadra a proprio agio e migliorarne la produttività. Ecco i più graditi:

  • Orari flessibili
  • Più tempo libero
  • Formazione continua aziendale
  • Regali / premi

Insomma, motivare una rete di vendita richiede costante impegno da parte del leader/manager, ma soprattutto stimoli e soluzioni sempre nuove per rendere l’ambiente di lavoro piacevole. Rendere felici i collaboratori li renderà più produttivi, motivati, concentrati.

Fonti: ForceManager, Officina1, Venditore Professionista, Risorse Mercato
Immagine di copertina: Foto di mohamed Hassan da Pixabay