La Medusa bag di Versace on line con Adacto srl

di Francesca Mugnai
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


La Medusa bag di Versace è on line con Adacto srl una delle agenzie di digital Marketing leader in Italia. Per affascinare il suo pubblico Versace sceglie l’innovazione e l’alta tecnologia digitale, che affiancate ad un prodotto artigianale di alta gamma, produce un binomio vincente che mostra nel particolare la creatività, la bellezza e la ricerca della perfezione nei dettagli che distingue da sempre il marchio Versace in Italia e nel mondo.

Il nuovo sito della Versace, o più correttamente, Captivating page, come ci spiega Andrea Cinelli, Ceo di Adacto srl, è il frutto della collaborazione tra Adacto srl. agenzia di digital project e CLX Europe, per customers di fascia alta, attraverso l’utilizzo di tecnologie di ultima generazione.

Visitare il web site di Versace by Adcto, significa fare un’esperienza unica dall’elevato grado innovativo. Attraverso gli strumenti di tecnologia digitale quali il configuratore 360° e l’ augmented reality, il visitatore diventa protagonista attivo, ha un ruolo centrale nella navigazione come mai prima. Attraverso lo scroll del mouse può regolare i movimenti delle immagini e l’entrata dei testi. La Mdeusa bag di Versace per la prima volta può essere personalizzata stando comodamente seduti davanti al proprio pc e non solo. Augmented reality permette con gesti semplici, tramite il proprio smart phone, di trasportare l’oggetto desiderato all’interno del proprio quotidiano per un effetto real impressionate.

Il Covid 19 ha imposto un cambiamento epocale nel mondo in moltissimi ambiti, uno di questi è il modo di fare shopping. Non potendo più andare in negozio si compra su internet. Tutto diventa più veloce, l’offerta è altissima e cambiano i modi e i tempi di acquisto. Per cui il marketing si mobilita con nuove strategie per poter arrivare comunque al suo pubblico. Così nasce l’esigenza sia per i piccoli ma soprattutto per i grandi Brand di modificare il modo di presentare i propri prodotti. L’obbiettivo è sempre quello tradizionale: stupire ed emozionare, ma oggi si usano strumenti innovativi e di alta tecnologia che non escludono ma anzi accompagnano l’esperienza classica dell’acquistare il prodotto nella boutique.

Adacto srl, dal 1998

Adacto sede Empoli
Adacto sede di Empoli

Andrea Cinelli è CEO e confondatore di Adacto srl insieme a Raffaella Signorini e Alessio Prosperi, azienda empolese con sedi a Milano e Gadalajara. Cinelli nella prima metà degli anni 90, intuisce che qualcosa sta cambiando nel mondo della comunicazione e della tecnologia. Sta nascendo internet e da buon “visionario” ne comprende l’immenso potenziale. Così lascia la professione di insegnante di lettere e si getta nel nuovo mondo del web credendo nella propria intuizione. Dopo alcuni anni di sperimentazione, dove c’è grande entusiasmo nello scoprire questa nuova risorsa, nel 1998 nasce l’Adacto srl.

Adacto agenzia digitale

Fin da subito l’azienda si distingue per il suo carattere innovativo, attraverso la produzione di contenuti inseriti in cd per libri di testo per poi passare allo sviluppo di progetti per le agenzie letterarie e corsi di scrittura creativa on line, dove già all’epoca si lavorava da remoto. Parola che distingue un modus operandi ormai noto a tutti noi ma che all’epoca era decisamente innovativo.

Per cui Adacto si distingue fin da subito unendo conoscenze umanistiche alla grande competenza tecnologica. Sono stati i precursori dei social network attraverso il “gaming”. Sempre Cinelli ci racconta l’entusiamo degli esordi e l’incredulità quando furono contattati dal primo grande marchio a livello internazionale. La storia di Adacto è un racconto fatto di successi e di sviluppo crescente e costante. 

Intervista ad Andrea Cinelli Ceo di Adacto srl

Andrea Cinelli Ceo Adacto
Andrea Cinelli

“Oggi non basta mostrare il proprio prodotto, ma è necessario trasmetterlo mantenendo un po’ di quella emozione che proviamo quando entriamo dentro una boutique e tocchiamo con mano l’oggetto desiderato. Ovviamente nel digitale non possiamo riprodurre la sensorialità del tatto, ma si può agire su altre “leve” che producono nuovo fascino ed nuove emozioni nel grande pubblico. Un Brand deve rendere l’esperienza fuori dal negozio più vicina possibile ai gusti e ai bisogni del cliente. Essere accattivante, stupire. Più il prodotto è di fascia alta e più deve essere in grado di affascinare. Il progetto Versace –prosegue Cinelli– attraverso la realtà virtuale simula la realtà. Lo strumento dell’augmented reality, che è solo una delle modalità di fruizione del contenuto del progetto, attraverso lo smart phone, il cliente può vedere la Medusa bag di Versace posizionata sul tavolo della propria casa.”

Medusa bag Versace vista con l'augumented reality sul samt phone

Adacto agisce su vari livelli in base alle esigenze del committente. Compito fondamentale per l’agenzia è capire lo scenario in cui l’azienda o il Brand si muove, e interpretare la richiesta in base a questo ambito, per poter dare un servizio mirato ed eccellente.

Oggi siamo abituati a semplificare e a velocizzare tutto. Non ci soffermiamo mai a riflettere chi e quale tipo di lavoro ci siano dietro un sito come quello creato da Adacto per Versace e per altri Brand importanti. Si pensa solo a programmi e microchip. Invece non bastano grandi strumenti per creare, è fondamentale la risorsa umana. Per fare un esempio che appartiene ad un’epoca lontana, non è bastato il marmo purissimo di Carrara e i migliori strumenti da scultore per realizzare il David, c’è voluto Michelangelo per fare un’opera d’arte. Per cui non fermiamoci alla superficie delle cose, andiamo oltre…

Dietro il progetto per la Medusa bag di Versace c’è un’agenzia di digital project che tradotto vuol dire: “ragazzi e ragazze” con alte competenze tecniche, acquisite in anni di duro lavoro, che attraverso l’unione di passione e creatività portano avanti progetti in Team che sono il frutto di mesi e mesi di lavoro e di studio.

Adacto srl è tutto questo.       

Medusa Bag Versace

Hits: 99