Periferia superveloce con il 5G di TIM

di La redazione
5G TIM
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


La TIM rilancia la periferia delle città metropolitane con il 5G

In questo 2020 segnato dall’emergenza COVID-19 , essere connessi a volte può fare la differenza ed esserlo ad alta velocità e in mobilità lo è anche di più.

Il rilancio delle periferie delle città metropolitane è oggetto di discussione, politici, giornalisti e filosofi lo considerano un must.
TIM con l’avvento delle reti 5G sta facendo molto bene la sua parte.

Le aree urbane periferiche delle nostre città sono state per troppo tempo dimenticate, ma un nuovo sentimento comune le indica come chiave di volta per il rilancio dell’intero sistema paese.

Segnali di cambiamento si percepiscono un po’ ovunque. Manutenzione dei parchi, abbellimento delle rotonde, maggiore attenzione ai servizi.

TIM in discontinuità con il passato parte proprio dalla periferia con il suo 5G, in rapida e piena espansione.

Chi oggi ha la fortuna di avere un apparato pronto per le reti veloci mobili di quinta generazione può sperimentare velocità almeno sette volte superiori all’ormai vecchio 4G.

Io l’ho fatto, e utilizzando l’ultimo gioiello di casa http://www.apple.it l’iPhone 12 Pro MAX passeggiando per la periferia di Roma mi sono messo alla ricerca della rete 5G.

Ricordate il nostro articolo proprio sul nuovo iPhone 12? iPhone 12: tutta la sua potenza nel nuovo spot

Il risultato è stato a dir poco sorprendente considerando che siamo solo all’inizio della diffusione della nuova rete mobile superveloce.

Un esempio è quello degli studenti universitari della facoltà di Roma Tor Vergata https://web.uniroma2.it/ che hanno una copertura 5G con un ottimo entry level di velocità mobile.
https://www.speedtest.net/it

L’ottima copertura della rete 5G si estende anche agli appartamenti per gli studenti universitari di https://roma.campusx.it/landing-roma/

I vantaggi del 5G vanno ben oltre quanto testato.
Parliamo di reti di nuova generazione che possono raggiungere la soglia teorica di 20Gbps e favorire lo sviluppo di applicazioni ed interazioni oggi ancora inimmaginabili.

L’estensione delle Celle 5G di TIM di periferia non si ferma certo qui.

Coperture estese e con velocità paragonabili a quelle testate in precedenza di 660 Mbps sono state rilevate anche nella popolosa e commerciale via Tor De Schiavi afferente al Municipio V https://www.comune.roma.it/web/it/municipio-v.page

Il nostro giro alla ricerca della rete 5G di TIM per oggi finisce qui, ma aspettiamo i vostri test anche comparativi sugli altri operatori mobili e con device diversi dall’Iphone 12 Pro Max. Tim, il nuovo spot che promuove il 5G

Hits: 7