Ceres, l’unica vera novità dell’estate

di Miriam Schinocca
Ceres lancia i nuovi spot per l'estate 2020 con la voce ironica dei politici italiani
image_pdfimage_print

Condividi anche tu!


Gli spot più “chiacchierati” dell’estate 2020. Persino i politici più in vista non sono riusciti a trattenersi dal commentare le nuove Ceres.

L’idea per i nuovi spot della Ceres è a dir poco brillante, divertente e, senza dubbio, originale.

La campagna, che porta la firma dell’agenzia Bcube, è stata pianificata con dei video, della durata di 15” ciascuno, in cui è la parodia di alcuni esponenti politici a invitare al consumo della birra in casa.

Niente di nuovo, tranne le nuove Ceres

I video obbediscono ad una e semplice logica. Se da questa pandemia pensavamo che ne saremmo usciti migliori, cambiando abitudini e mentalità, presto ce ne siamo dovuti ricredere. Ogni giorno in tv non sentiamo altro che raccomandazioni contro il troppo caldo, la gente è tornata a fare quello che faceva prima del lockdown mentre i politici fanno, come sempre, a gara a chi ci regala i migliori tormentoni.

Dunque, quest’estate qual è la novità? Nessuna, a parte le nuove Ceres.

Saranno proprio i politici a promuovere il consumo di birra in casa. In estate fa troppo caldo e tutti abbiamo una gran sete di novità… e di Ceres!

Rimedi estivi

La prima data di lancio delle birre è stata il 4 maggio in concomitanza, con l’avvio della Fase 2. A parlare è la voce del Premier Giuseppe Conte, improntata sullo stile comunicativo che lo ha caratterizzato in questi mesi. Il caldo è troppo, tocca invitare alla cautela e alla privazione. Allora che si fa? Meglio una Ceres.

Somari contro il caldo

Il Presidente della Campania, Vincenzo de Luca, si è guadagnato il primo posto nella scena comunicativa durante l’era Covid con uno stile irriverente e spontaneo, quasi teatrale, che va dritto al punto. Ceres non poteva fare a meno di lui per invitare gli italiani a godersi una birra ghiacciata. E chi non lo fa? È un somaro.

Ah, non posso?

Riconoscibile per i suoi lunghissimi elenchi, Matteo Salvini è stato il protagonista anche di una miriade di meme quando in diretta tv ha detto: “Non posso togliermi la mascherina se parlo ad una signora? Ah no?”. Eh no, Matteo. Così come non può esserci una sola Ceres. Ce ne sono ben 5!

Si scende in campo

L’ultimo spot ispirato alla ripresa delle attività sportive ha l’immancabile voce di Berlusconi. Quando in casa guardi una partita di calcio, cosa c’è di meglio di una Ceres?

Ti è piaciuta l’idea? Faccelo sapere nei commenti.

Views: 64